Esercizi Calcolo Interessi

Esercizi di calcolo interessi con la formula: P x R x T

Di seguito ti proponiamo alcuni casi sotto forma di esercizi che potrai risolvere con la formula degli interessi:

I = P x R x T (interessi = Importo x Tasso x Tempo)

Dove:

P= Importo
R = Tasso
T = Tempo


Esercizio numero 1
Giovanni ha ereditato 20.000 Euro e vuole investirli. La sua banca gli ha offerto un tasso del 9,5% annuo per 3 anni. Quanti interessi guadagnerà Giovanni alla fine del periodo?

I = P x R x T
Io = 20000 x 0,095 x 3
I = 5700

Giovanni guadagnerà euro 5700 di interessi


Esercizio numero 2

Carlo ha bisogno di ricevere 2000 euro ogni anno dal suo investimento di euro 15000. A quale tasso di interesse ha bisogno di investire questo denaro?

I = P x R x T
2000 = 15.000 XRX 1
2000 = 15000r
0,13333 = r

Carlo deve investire con un tasso di interesse di 13,3%.


Esercizio numero 3

Carla ha preso in prestito euro 500 e pagherà il 10% di interesse annuo. Quanto interesse che paga ogni mese?

I = P x R x T
I = 500 x 0,10 x 1 / 12
I = 4.16666667

Carla pagherà al mese euro 4,17 di interessi.


Esercizio numero 4

Vincenzo ha vinto alla lotteria. Ora desidera investire parte della sua vincita in un conto che paga il 12% all’anno e vuole avere 200.000 Euro in questo conto dopo 4 anni. Quanto dovrà investire in questo conto?

I = P x R x T
200000 = P x 0,12 x 4
200000 = 0.48P
416666.666667 = P

Vincenzo ha bisogno di investire sul suo conto EURO 416.666,67


Link utili per approfondire

Ti proponiamo una utilissima nota Applicazioni con EXCEL alle decisioni finanziarie (Dipartimento di Matematica Applicata Università Ca’ Foscari di Venezia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *